Volumi monografici

Sistemi, modelli, organizzazioni

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  
Sistemi, modelli, organizzazioni - a cura di Ignazio LIcata

Sistemi, modelli, organizzazioni – a cura di Ignazio Licata

Sistemi, modelli, organizzazioni
a cura di Ignazio Licata
2012 ISBN 978-88-98138-02-9

acquista

L’azienda non è un sistema isolato. Ogni volta che pensiamo un sistema ci concentriamo sull’autonomia e sull’identità di qualcosa, tracciando un confine arbitrario tra quel sistema e “il resto”. Ma sappiamo che non esistono sistemi fatti così, e i concetti stessi di identità e autonomia sono concetti relazionali emergenti. Questo rimanda all’integrazione informazionale tra livelli che si attraversano, comunicano, si modificano assieme e co-evolvono, reti dinamiche di risorse e di conoscenza che cambiano con il mondo. In questo scenario in continua ebollizione, identità e autonomia dell’impresa non possono essere in alcun modo cristallizzati, ma devono essere in grado di ridefinirsi continuamente in modo sistemico. Ed il modo di farlo è spostare l’asse sulla capacità strategica di sviluppare conoscenza e anticipazione, attivando ogni canale della rete in modo da rilevare emergenza e indurre partecipazione e condivisione. Un’azienda non è un bene “statico”, prodotto con funzioni predefinite e modellate unicamente su obiettivi competitivi. È un dispositivo di progettazione del futuro. Studiosi di diverse provenienze esplorano la possibilità di uno studio delle organizzazioni in un’ottica interdisciplinare che integra prospettive fisiche, biologiche, matematiche sociali e cognitive. L’organizzazione è un essere collettivo? Ha un sistema cognitivo? Può generare non soltanto prodotti ma idee, stili, valori? Che tipo di analisi può fornire una scienza delle organizzazioni? La rinuncia alla previsione si trasforma in capacità di rilevare e gestire emergenza, e configura la funzione del management come capacità strategica di scommettere sull’invenzione del futuro.

Altruismi

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  
Copertina

Altruismi – Consuelo Luverà

Altruismi. Saggio di etica animale e umana
di Consuelo Luverà
2012 – ISBN 978-88-87820-3792

acquista

In generale quando si pensa all’altruismo si fa immediato riferimento agli atti disinteressati di generosità messi in pratica, talvolta, dagli esseri umani. È meno consueto, invece, immaginare una mangusta o, ancor di più una formica, intente a prodigarsi per il benessere altrui. Ciò accade perché il comportamento altruistico, così com’è inteso nell’immaginario comune, sembra richiedere alcune abilità cognitive possedute unicamente dall’uomo. L’osservazione e lo studio della natura, al contrario, ci rivelano che forme diverse di altruismo sono diffuse ampiamente in tutto il regno animale: dagli insetti ai primati molte specie diverse manifestano comportamenti altruistici e cooperativi differenti per modalità e raggio di azione. In una prospettiva evoluzionistica, tuttavia, l’altruismo rappresenta un apparente paradosso: come può un comportamento che avvantaggia gli altri a discapito di se stessi essere favorito dall’evoluzione? Come mai gli altruisti non si sono ancora estinti? Lo studio del fenomeno dell’altruismo in prospettiva evoluzionistica ed ecologica riesce a far luce su tali interrogativi, rivelando, inoltre, quanto siano fuorvianti le nozioni di egoismo genetico e di altruismo culturale.

Le varie forme di altruismo documentate in natura sono vincolate agli equilibri che ogni specie animale stabilisce con l’ambiente ecologico e sociale in cui vive, concretizzandosi in condotte morali contingenti, pattern comportamentali specifici o generali, o ancora, come nel caso dell’uomo, sistemi etici simbolici complessi.