» linguaggio

Musicanti naturali

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  

copertinaMusicanti naturali.
Prospettive biologiche sulla vocalità animale e umana

di Alessandra Anastasi

2016 – 978-88-98138-20-3

acquistaCosa ci rende animali musicali? Quale è stato il ruolo della musica nella storia evolutiva dell’essere umano? Rispondere a tali questioni implica il riconoscimento della musica come tratto biologico e cognitivo e non solo connotato culturalmente ed esteticamente. L’analisi interdisciplinare a cui si fa riferimento in questo lavoro, consente di smontare le ipotesi antropocentriche e discontinuiste applicando l’idea di derivazione filogenetica e di vincolo biologico per tutte le funzioni cognitive animali e umane, vocalità articolata inclusa. Musica, canto e linguaggio sarebbero figli di un continuum evolutivo in cui, il rapporto di continuità con i sistemi di comunicazione animale, in termini di strutture e capacità, ha consentito la nascita del nostro attuale kit di comunicazione.

Brevi cogitazioni

Postato il by corisco nella categoria Edited Books | Lascia un commento  
Brevi cogitazioni

Brevi cogitazioni

Brevi cogitazioni

a cura di Domenica Bruni e Andrea Velardi
2016 – ISBN 978-88-98138-23-4

La filosofia spesso dà un’immagine lontana dai problemi della vita reale, come se questa forma di ricerca e di sapere fosse intrinsecamente votata alla considerazione di problemi teoretici di natura astratta che non prevedono una ricaduta nella vita pratica degli uomini. Riportare la filosofia ai problemi del quotidiano è l’idea che ha animato Rescogitans, un pionieristico progetto editoriale di filosofia applicata realizzato con il contributo della Fondazione Mondadori e coordinato dalla filosofa Simona Morini. Questo volume raccoglie solo alcuni tentativi di mettere alla prova la forza e l’incisività della riflessione filosofica applicata ai temi che animano la società e le sfide dell’epoca contemporanea.

download libero

Razionalità pratica e linguaggio

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  
Razionalità pratica e linguaggio - Marco Mazzone

Razionalità pratica e linguaggio – Marco Mazzone

Razionalità pratica e linguaggio
di Marco Mazzone
2015 – 978-88-98138-17-3

acquistaLe azioni umane sono differenti, ai nostri occhi, dal movimento di oggetti inanimati, ed anche dai comportamenti di altri animali: esse ci appaiono come il risultato di specifiche abilità razionali applicate alla sfera pratica. Quali meccanismi cognitivi rendono possibile questa forma di razionalità? Che ruolo hanno in ciò il linguaggio e il pensiero simbolico? E, per converso, in che misura il linguaggio è un caso particolare di azione razionale? L’autore raccoglie in questo volume alcuni saggi sul complesso rapporto tra azione, linguaggio e razionalità. Il risultato è una riflessione organica su alcune questioni al cuore della filosofia delle scienze cognitive: realismo versus strumentalismo nei confronti degli stati mentali, rappresentazioni modali e amodali, modularità dei processi cognitivi.

La scena dell’oralità

Postato il by corisco nella categoria Edited Books | Lascia un commento  
La scena dell'oralità

La scena dell’oralità

La scena dell’oralità
Per una voce fuori luogo

a cura di Alessandra Anastasi e Vincenza Di Vita
2015 – ISBN 978-88-98138-15-9

Il tema dell’oralità chiama in causa antichi e nuovi scenari in cui l’assenza di una prospettiva unitaria potrebbe apparire rischiosa ma al contempo, la sua mimesi, ha avuto il merito di porre al centro dell’attenzione la sua reale valenza comunicativa, ovviamente, nella sua connotazione performativa e verbo-motoria. Su questo sfondo hanno preso corpo le principali idee e questioni che hanno articolato il temario  della II edizione della Graduate Conference incentrata sulla controversa e diffusa questione dell’oralità in scena.

download libero

Pragmatica del discorso e della conversazione

Postato il by corisco nella categoria Edited Books | Lascia un commento  
pragmatica_del_discorso

Pragmatica del discorso e della conversazione

Pragmatica del discorso e della conversazione.
Una prospettiva cognitiva

a cura di Ines Adornetti
2015 – ISBN 978-88-98138-13-5

acquistaIl presente volume offre un’introduzione su un tema di crescente interesse nell’ambito delle scienze cognitive del linguaggio: l’analisi del discorso e della conversazione. Tale analisi è condotta all’interno dell’ambito teorico della pragmatica cognitiva, vale a dire in riferimento alle strutture mentali e ai processi coinvolti nell’uso del linguaggio nei contesi comunicativi. Attraverso argomenti teorici ed evidenze empiriche provenienti dalle neuroscienze, i saggi raccolti nel libro mostrano l’importanza che lo studio del discorso e della conversazione riveste per l’elaborazione di un teoria naturalisticamente fondata della comunicazione umana. Con saggi di: Ines Adornetti, Alessandra Chiera, Erica Cosentino, Francesco Ferretti, Rachel Giora, Marzia Mazzer, Teun A. Van Dijk.

 

Le ragioni della natura

Postato il by corisco nella categoria Edited Books | Lascia un commento  
copertina_fronte

Le ragioni della natura

Le ragioni della natura.
La sfida teorica delle scienze della vita
a cura di Alessandra Falzone, Sebastiano Nucera, Francesco Parisi
2014 – ISBN 978-88-98138-11-1

Il volume raccoglie saggi scritti in onore del sessantesimo compleanno di Ninni Pennisi. Scritti di Alessandra Anastasi, Anna Assenza, Elvira Assenza, Domenica Bruni, Antonino Bucca, Valentina Cardella, Rosalia Cavalieri, Alessia Cervini, Felice Cimatti, Valentina Cuccio, Ruggero Eugeni, Francesco Ferretti, Vittorio Gallese, Marco Gamba, Amelia Gangemi, Mario Graziano, Franco Lo Piparo, Consuelo Luverà, Marco Mazzone, Alessandro Minelli, Mario Morcellini, Paola Pennisi, Pietro Perconti, Telmo Pievani, Andrea Pinotti, Alessio Plebe, Caterina Scianna, Dario Tomasello.

download libero

La mente narrativa

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  
La mente narrativa - Erica Cosentino

La mente narrativa – Erica Cosentino

La mente narrativa. I fondamenti simulativi della comprensione e produzione del discorso
di Erica Cosentino
2012 – ISBN 978-88-98138-04-3

acquistaLe storie invadono la vita degli esseri umani in molti modi. Si presentano nella forma di aneddoti, pettegolezzi, film e racconti, attraverso i quali costruiamo la nostra identità personale e sociale, miti, leggende, religioni e una cultura collettiva. La domanda centrale di questo libro è: che cosa accade nella nostra mente e nel nostro cervello quando elaboriamo una storia e, più in generale, un discorso? Data la centralità delle storie nella nostra esperienza, l’indagine dei processi che ci permettono di comprendere e produrre discorsi è intrinsecamente legata alle questioni che riguardano la natura umana. L’estrema rilevanza scientifica e filosofica della questione giustifica, dunque, il tentativo di questo libro di far luce sui fondamenti cognitivi del discorso. Mostreremo che comprendere e produrre un discorso non consiste semplicemente nel mettere delle frasi in successione, ma piuttosto nel proiettare una sorta di film nella propria mente, facendo esperienza di ciò che è narrato. Una spiegazione di questo tipo implica l’adesione a un modello della mente che enfatizza il radicamento all’ambiente in contrapposizione alla metafora classica della mente come calcolatore.

Seminari di Noto

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  
Seminari di Noto

Sulla coscienza, la creatività e il pensiero analogico – Dougls R. Hofstadter

Sulla coscienza, la creatività e il pensiero analogico
di Douglas R. Hofstadter
a cura di Antonino Pennisi e Pietro Perconti
2012 – ISBN 978-88-98138-05-0

Cosa è la coscienza? Perchè sembra che le persone ne abbiano di più o di meno nelle varie circostanze della vita? Perchè l’analogia è il motore del pensiero umano? E come funziona la creatività linguistica? Ecco le domande principali intorno a cui ruota il testo di Douglas Hofstadter qui proposto. Il volume raccoglie le lezioni che Hofstadter ha svolto per il Codisco a Noto nel giugno del 2009. Il libro è composto di tre parti, che riflettono l’atmosfera delle tre giornate di lezioni e che sono dedicate rispettivamente ai temi della coscienza, del pensiero analogico e della creatività linguistica. Ciascuna delle lezioni è commentata da due studiosi che hanno partecipato al seminario cercando di sfidare le tesi dell’Autore o di trovare altri argomenti a loro sostegno.

Evoluzionismo e comunicazione

Postato il by corisco nella categoria Volumi monografici | Lascia un commento  

Evoluzionismo e comunicazione – Alessandra Falzone

Evoluzionismo e comunicazione. Nuove ipotesi sulla selezione naturale nei linguaggi animali e umani
di Alessandra Falzone
2012 – ISBN 978-88-98138-01-2

acquista

La comunicazione è tema di interesse centrale per gli studi sulla cognizione umana e animale. Quando si parla di comunicazione si fa riferimento a un modello che di norma funziona all’interno della stessa specie. In questo lavoro viene proposta l’idea secondo cui la comunicazione interspecifica è presente in maniera diffusa tra le specie animali e assume un valore adattativo pari, se non superiore, a quella intraspecifica. La trasmissione di segnali tra specie differenti entra in gioco in momenti fondamentali per la sopravvivenza di un individuo: la difesa dai predatori (nelle varie possibili declinazioni) e la salvaguardia delle risorse. L’osservazione etologica, infatti, ci ha consegnato un quadro adattativo del tutto inaspettato: spesso la comunicazione si basa sulla esibizione di “penalità” anatomiche e funzionali che fungono da garanzia della attendibilità del messaggio trasmesso. Questa è una spiegazione plausibile dello stotting, un comportamento apparentemente strano che le gazzelle utilizzano di fronte a un predatore, esibendosi in tutta la loro forza in una serie di ampi salti, invece di scappare mimetizzandosi. Questo principio è applicabile anche al linguaggio umano, abilità cognitiva instanziata su strutture anatomiche che hanno rappresentato per la linea umana non un vantaggio immediato, ma un handicap. La gracilizzazione del volto e l’abbassamento della laringe rappresentano degli esempi tipici del funzionamento del principio dell’handicap.